Condizioni Generali

Assistenza Clienti

Ultimo aggiornamento 3 mesi fa

Le presenti “Condizioni Generali di Vendita” dell’azienda Canevari Group s.r.l. con sede legale e operativa in Piazza Cornaggia 77, 27055 Rivanazzano Terme (PV) - Registrazione REA n. 261561 e Partita Iva 02293630188, regolano l’offerta e la vendita dei prodotti presenti sul nostro sito internet https://www.canevari.it.

Ciascun ordine comporta la piena accettazione delle medesime, pertanto, si raccomanda al Cliente, prima di effettuare un acquisto, di prenderne visione e di leggerle attentamente. Canevari Group s.r.l. si impegna a portarle a conoscenza del Cliente mettendole in dovuta evidenza.

Canevari Group s.r.l. altresì si riserva il diritto di variare le presenti condizioni in qualsiasi momento e senza preavviso: le eventuali nuove regole saranno efficaci dal momento in cui saranno pubblicate sul sito e si riferiranno alle vendite effettuate da quel momento.

Effettuando un ordine, il Cliente dichiara di aver letto, compreso e accettato senza riserva alcuna le suddette “Condizioni Generali di Vendita”.


Definizioni

1. Nell’interpretazione delle Condizioni Generali di Vendita i seguenti termini devono intendersi nel senso qui di seguito riportato:


- Venditore o Canevari Group: Canevari Group s.r.l.;

- Cliente: l’acquirente del bene;

- Cliente Consumatore: persona fisica che acquista i beni per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ovvero che effettua l'acquisto non indicando un riferimento di Partita IVA;

- Cliente Professionista: persona fisica che acquista i beni per scopi riferibili ad attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale, ovvero che effettua l'acquisto indicando un riferimento di Partita IVA;

- Contraenti o Parti: il Venditore e il Cliente;

- Sito: sito internet https://www.canevari.it.


Accettazione delle Condizioni Generali di Vendita

2. Il contratto stipulato tra il Venditore e il Cliente deve intendersi concluso con l'accettazione, anche solo parziale, dell'ordine da parte di Canevari Group. Tale accettazione si ritiene tacita, se non altrimenti comunicato con qualsiasi modalità al Cliente. Effettuando un ordine nelle varie modalità previste, il Cliente dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni a lui fornite durante la procedura d'acquisto e di accettare integralmente le Condizioni Generali di Vendita di seguito trascritte.


3. Il Cliente, una volta conclusa la procedura d'acquisto online, provvederà a stampare o a salvare copia elettronica e comunque a conservare le presenti condizioni generali di vendita, nel rispetto di quanto previsto dagli artt. 3 e 4 del D.L. 206/2005 sulle vendite a distanza.


4. Viene escluso ogni diritto del Cliente a un risarcimento danni o indennizzo, nonché qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose, provocati dalla mancata accettazione, anche parziale, di un ordine.


Registrazione

5. L’acquisto dei beni può avvenire solo previa registrazione su Sito.


Disponibilità

6. Il Cliente potrà acquistare beni come da catalogo elettronico pubblicato su Sito, nelle quantità disponibili nel magazzino del network dell’azienda.

Il Venditore, pur impegnandosi ad assicurare l’aggiornamento costante del Sito, non può garantire la disponibilità ininterrotta dei beni; resta comunque impegnato, in caso di indisponibilità, ad informare tempestivamente il Cliente e a proporre, ove possibile, un bene alternativo. In caso di avvenuto pagamento, e in mancanza di accettazione della proposta alternativa da parte del Cliente, il Venditore si impegna a rimborsare l’importo incassato, senza oneri aggiuntivi, entro 10 giorni lavorativi.


Modalità di acquisto

7. Il Cliente può acquistare solo i beni, così come descritti nelle relative schede informative, presenti nel catalogo elettronico visionabile online sul Sito. Resta inteso che l'immagine a corredo della scheda descrittiva di un prodotto può non essere perfettamente rappresentativa delle sue caratteristiche ma differire per colore, dimensioni e/o in termini di prodotti accessori presenti in figura. Tutte le informazioni di supporto all'acquisto sono da intendersi come semplice materiale informativo generico, non riferibile alle reali caratteristiche di un singolo prodotto.


8. La corretta ricezione dell'ordine viene confermata dal Venditore mediante una comunicazione via e-mail con oggetto “Conferma Ricezione Ordine”, inviata all'indirizzo di posta elettronica salvato dal Cliente nella propria area riservata. Tale messaggio di conferma riporta data e ora di esecuzione dell'ordine e il relativo "Numero Ordine Cliente", da utilizzarsi in ogni ulteriore comunicazione con Canevari Group. Il messaggio riepiloga tutti i dati inseriti dal Cliente, il quale, a sua volta, si impegna a verificarne la correttezza e a comunicarne tempestivamente eventuali correzioni, secondo le modalità descritte in questo documento.


9. Nel caso di mancata accettazione dell'ordine, il Venditore garantisce tempestiva comunicazione al Cliente.


Modalità di pagamento

10. È diritto del Cliente scegliere tra le diverse modalità di pagamento disponibili sul Sito, è cura del Venditore offrire quante più opzioni possibili. Non sono consentiti metodi di pagamento diversi da quelli indicati.

Una volta concluso l’ordine su Sito, il Cliente può scegliere di formulare il pagamento mediante una delle seguenti modalità:

- bonifico bancario anticipato,

- bonifico bancario posticipato (riservato alle sole aziende Corporate);

- bonifico diretto (Klarna);

- carta di credito, di debito e prepagata;

- PayPal;

- addebito diretto SEPA (riservato alle sole aziende Power);

- contrassegno in contanti (consentito fino a 300 €, spese di spedizione/accessorie incluse);

- ricevuta bancaria (riservata alle sole aziende Corporate);

- pagamento rateale Scalapay (riservato ai soli clienti privati e alle sole ditte individuali);

- App satispay;

- Google Pay;

- Apple Pay.


11. Alcuni metodi di pagamento, quali il contrassegno, sono gravati da spese aggiuntive, indicate comunque chiaramente sia nel riepilogo del preventivo sia in fase di completamento dell'ordine sul Sito.


Fattura e Ricevuta accompagnatoria

12. A fronte di ogni ordine, Canevari Group emette fattura o ricevuta accompagnatoria, inviata via e-mail all’indirizzo indicato in area riservata o, ai sensi dell'art 14 D.P.R. 445/2000 e D.L. 52/2004. Per l'emissione della fattura, fanno fede le informazioni fornite dal Cliente all'atto dell'ordine; nessuna variazione in fattura sarà possibile dopo l'emissione della stessa.

Le fatture/ricevute in formato elettronico saranno disponibili in formato PDF all'interno dell'area riservata nella sezione “fatture e ricevute”.


Modalità di consegna

13. Canevari Group può accettare ordini con consegna solo in territorio italiano. Per spedizioni oltre confine il Cliente è tenuto a contattare il Venditore al numero di centralino 0383 933420 per valutarne la possibilità.


14. Non sono consentiti metodi di consegna diversi da quelli indicati.


15. La consegna di quanto ordinato si intende al piano strada, salvo diverso accordo scritto con il Venditore.


16. Al momento della consegna dell’ordine da parte del corriere, il Cliente è tenuto a controllare:

- che il numero dei colli consegnati corrispondano a quanto indicato sulla ricevuta/fattura accompagnatoria ricevuta via e-mail. ma comunque sempre disponibile nella tua area personale alla sezione "fatture e ricevute";

- che l'imballo risulti integro, non bagnato, non schiacciato e non alterato nemmeno in corrispondenza dei nastri di chiusura;

- che non si sentano rumori che inducano a pensare che il materiale possa avere subito danni.


17. Eventuali problemi inerenti all'integrità fisica, la corrispondenza o la completezza dei prodotti ricevuti devono essere segnalati entro 7 giorni dalla avvenuta consegna.


18. È possibile assicurare le spedizioni. L'assicurazione è un servizio aggiuntivo da selezionare in fase di completamento dell’ordine, il cui costo è calcolato sul valore dei beni scelti. L’importo è visibile nella pagina ‘Controlla e completa l’ordine’.


Tempistiche di consegna

19. Le tempistiche di approntamento dei beni ordinati e di preparazione dell’ordine per la spedizione sono espresse in giorni lavorativi e sono indicate nella scheda prodotto di ciascun bene presente nel Sito; tali tempistiche hanno decorrenza dalla data di incasso del pagamento.

La consegna dell’ordine invece avviene in modalità espressa, ossia in 24/48 h dal momento in cui il corriere effettua la presa. Per le località disagiate, le isole o gli ordini voluminosi si veda l’articolo al punto 22.


20. L’ordine effettuato dovrà comunque ritenersi valido ed evadibile senza limiti di tempo, salvo richiesta di annullamento da parte del Cliente.

L’ordine, a discrezione del Venditore, potrà essere evaso in più riprese, senza ulteriori addebiti per il Cliente. Il Venditore, in qualsiasi momento, avrà la facoltà di concludere l'ordine con i soli articoli disponibili e annullare quelli non più reperibili o fuori produzione.


21. Nessuna responsabilità può essere imputata al Venditore in caso di ritardo nell'evasione dell'ordine o nella consegna di quanto ordinato. Il Venditore, pur impegnandosi ad assicurare l’aggiornamento costante del Sito, non può garantire la disponibilità ininterrotta dei beni, si veda a tal proposito il punto 6.

Tempistiche di consegna verso isole, località disagiate e di ordini voluminosi


22. Le tempistiche di consegna verso le isole, le località disagiate e di ordini voluminosi non avvengono in modalità espressa; nello specifico per le isole e le località disagiate le tempistiche si allungano rispettivamente di 1/2 giorni lavorativi e 2/3 giorni lavorativi. Gli ordini voluminosi possono richiedere 3/5 giorni lavorativi.


Spese di consegna

23. Le spese di consegna sono a carico del Cliente e vengono evidenziate esplicitamente al momento dell'effettuazione dell'ordine. Alcune località, come le isole, possono prevedere delle maggiorazioni rispetto al costo indicato dal sito internet. In tal caso il Cliente potrà scegliere se pagare la differenza di costo comunicatagli oppure annullare l'ordine.


24. Il pagamento della merce da parte del Cliente avverrà utilizzando la modalità scelta all'atto dell'ordine. Nulla è dovuto in più dal Cliente rispetto al totale dell'ordine, salvo errori o omissioni.


25. E’ possibile acquistare una serie di articoli le cui spese di consegna sono gratuite o scontate del 50%. Per beneficiare di questa offerta, l'ordine deve necessariamente:

- contenere uno o più prodotti con l’opzione “spedizione gratis” o "spedizione 50%";

- essere spedito in Italia (repubblica di San Marino e Città del Vaticano incluse);

- essere spedito direttamente da Canevari Group s.r.l.

Qualora l’ordine contenga anche articoli che prevedano le spese di spedizione, questi ultimi saranno gli unici a incidere normalmente sul costo di spedizione.


26. Le aziende di livello Power e Corporate hanno diritto a beneficiare dei costi di spedizione gratuiti se vengono rispettati i seguenti parametri; ossia se l'ordine:

- supera i 250€ di spesa totale (IVA e spese accessorie escluse);

- non eccede oltre i 100 kg di peso totale.


Consegna con imballo e/o contenuto danneggiato

27. Se il materiale che sta consegnando il corriere non sembra essere in buono stato o si ha il dubbio che possa aver subito danni durante il trasporto o manomissioni evidenti, il Cliente è tenuto a firmare la lettera di vettura del corriere con "riserva di controllo specifica", specificando quindi le reali condizioni del pacco. Ad esempio, se il pacco fosse schiacciato si rende necessario firmare il bollettino con la scritta "riserva di controllo pacco schiacciato". Se il pacco fosse aperto o fosse stato richiuso con il nastro del corriere bisogna apporre la firma con "riserva di controllo del materiale" specificando appunto ciò che si vede.

Qualora il corriere si rifiutasse di attendere la verifica o mostrasse disappunto alla volontà del Cliente di voler firmare con riserva, si consiglia di non accettare il pacco, respingendo quindi la spedizione, e di contattare immediatamente il Venditore al numero di centralino 0383-933420.

La firma della lettera di vettura con riserva di controllo specifica è l'unico modo che permette al Venditore di avviare una pratica di contestazione nei confronti del corriere e che consente, al tempo stesso di sostituire la merce danneggiata.

Il Cliente è tenuto a ricordare che, per beneficiare del rimborso dell'intero importo della merce trasportata dal corriere, deve acquistare la merce selezionando la voce "spedizione assicurata"; solo in questo caso, e congiuntamente all'apposizione della firma con "riserva di controllo specifica", il corriere rimborserà l'importo totale pagato.

Sia per l’applicazione degli obblighi di legge, sia in presenza di mandato assicurativo, il destinatario della spedizione dovrà apporre nella lettera di vettura specifiche e dettagliate riserve in ordine allo stato apparente della merce e del suo imballaggio, non avendo alcun valore l’apposizione di riserve generiche.


28. Il Venditore non è responsabile di danneggiamenti, furti o smarrimenti circa la merce spedita, poiché tutte le spedizioni viaggiano a rischio del Cliente.


Mancata consegna

29. L’ ordine potrebbe venir segnalato come non recapitabile per molteplici ragioni:

- INDIRIZZO INCORRETTO: se l'indirizzo di consegna indicato non è corretto o non più in uso, l’ordine viene automaticamente messo in giacenza presso la filiale di zona; la giacenza potrà essere svincolata una sola volta da un operatore Canevari Group.

Situazioni come questa potrebbero comportare spese aggiuntive al Cliente; A tal proposito si raccomanda sempre di controllare attentamente l'indirizzo di consegna registrato.


- DESTINATARIO ASSENTE: se il Cliente non è presente al momento della consegna, l’ordine viene fatto rientrare presso la filiale di zona; il giorno successivo il corriere ritenta la consegna: se fallisce nuovamente la spedizione ritorna presso Canevari Group e i costi di rientro saranno addebitati al Cliente;


- RIFIUTATO DAL DESTINATARIO: se l’ordine viene rifiutato dal cliente, lo stesso viene automaticamente messo in giacenza presso la filiale di zona; gli eventuali costi di rientro saranno addebitati al Cliente;


- ALTRE EVENTUALITA': per consegne presso indirizzi con servizio di portineria, il Cliente è tenuto a controllare che l’ordine non si trovi in possesso del portiere.


30. In caso di mancato ritiro, entro 5 giorni lavorativi, dei beni presenti in giacenza presso la filiale del corriere, a causa di reiterata impossibilità di consegna al recapito indicato dal Cliente, quanto ordinato verrà fatto rientrare presso i magazzini di Canevari Group.


Dogana

31. Qualora i beni ordinati sul Sito dovessero essere consegnati al di fuori del territorio nazionale italiano potrebbero essere soggetti a dazi e/o a tasse di importazione, esigibili una volta che i medesimi raggiungono la destinazione specificata. Qualsiasi costo aggiuntivo di sdoganamento è a carico del Cliente. Il Venditore no n si assume il controllo di tali costi, oltre al fatto che non può prevederne gli importi. Le politiche doganali variano considerevolmente da paese a paese, pertanto il Cliente è tenuto a contattare l'ufficio doganale locale per ulteriori informazioni.

Il Cliente, ogni qualvolta effettua un ordine sul Sito, è considerato come importatore e di conseguenza è tenuto a conformarsi a tutta la legislazione e normativa del paese in cui riceverà la merce. Si precisa infine, ai fini della Privacy, che i beni spediti oltre frontiera sono soggetti ad apertura e ispezione da parte delle autorità doganali.


Annullamento ordine

32. Se il Cliente è un consumatore (ossia la persona fisica che agisce per scopi estranei all'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale, ovvero che non effettua l'acquisto indicando un riferimento di Partita IVA), ha diritto ad avanzare richiesta di annullamento del contratto di acquisto per qualsiasi motivo, senza necessità di fornire spiegazioni e senza alcuna penalità.


33. Per formalizzare la richiesta di annullamento il Cliente è tenuto a procedere dall’area riservata, sezione ‘ordini e preventivi’, cliccando sul bottone ‘annulla ordine’. Non si accettano richieste di annullamento telefoniche o via e-mail.


34. Il Venditore, entro 10 giorni lavorativi, dall’approvazione della richiesta di annullamento predispone il relativo rimborso, qualora si tratti di ordine pagato in fase di acquisto.

35. La richiesta di annullamento di un ordine può essere avanzata anche da un Cliente Professionista ma rimane a insindacabile giudizio del Venditore la facoltà se accettare o meno la richiesta pervenuta.


Diritto di recesso

36. Ai sensi dell'art. 52 e segg. del D. Lsg. 206/2005, se il Cliente è un consumatore (ossia la persona fisica che agisce per scopi estranei all'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale, ovvero che non effettua l'acquisto indicando un riferimento di Partita IVA), ha diritto a recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo, senza necessità di fornire spiegazioni e senza alcuna penalità, fatto salvo quanto indicato agli artt. 53 e 59.


37. Per esercitare il diritto di recesso il Cliente deve inviare, entro 14 giorni dalla data di ricevimento della merce, una comunicazione in tal senso al Venditore, a mezzo di lettera raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzata a:

Canevari Group s.r.l.,

27055 Rivanazzano Terme (PV)

Piazza Cornaggia, 77,

Si può inviare tale comunicazione, entro lo stesso termine, anche attraverso fax al numero 0383 934872 o posta elettronica all'indirizzo mail [email protected], a condizione che sia tassativamente confermata attraverso lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le quarantotto ore successive. Oppure, in sostituzione alla lettera raccomandata a/r, è possibile procedere attraverso il canale di posta elettronica certificata - PEC - scrivendo all'indirizzo mail [email protected]

Una volta pervenuta la suddetta comunicazione di recesso, il Venditore, entro 10 giorni lavorativi dall'autorizzazione, provvede a comunicare al Cliente le relative istruzioni sulla modalità di restituzione, assegnando un N. di autorizzazione al rientro della merce (codice RMA), indispensabile per la finalizzazione della procedura di reso.

Qualora il diritto di recesso venga esercitato dopo il quattordicesimo giorno, il Venditore potrà richiedere il pagamento di una penale.


38. Il Cliente deve restituire la merce integra, completa di tutte le sue parti e negli imballi originali (buste e/o confezioni), custodita ed eventualmente adoperata secondo la normale diligenza, senza che vi siano segni di usura o sporcizia.


39. Il diritto di recesso è comunque sottoposto alle seguenti condizioni:

- il diritto si applica al bene acquistato nella sua interezza; non è possibile esercitare recesso solamente su una parte del prodotto acquistato (es.: accessori, software allegati, ecc...);

- non si applica il diritto di recesso e non si annullano ordini contenenti beni deperibili, personalizzati e/o ordinati dal Venditore appositamente per il Cliente. In caso di dubbio il Cliente è tenuto ad informarsi sui prodotti assoggettati a questa regola;

- il diritto non si applica ai beni audiovisivi o a software informatici sigillati (compresi quelli allegati a materiale hardware), una volta aperti;

- il bene acquistato dovrà essere integro e restituito nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (imballo, documentazione e dotazione accessoria quali manuali, cavi, ecc...); per limitare i danneggiamenti alla confezione originale, si raccomanda di inserirla, a sua volta, in una seconda scatola sulla quale apporre il tagliando o le etichette (in caso di reso merce facile) fornita dal Venditore, riportante il numero di RMA; in qualsiasi caso il Cliente non deve mai apporre etichette o nastri adesivi direttamente sulla confezione originale del bene;

- a norma di legge, le spese di spedizione relative alla restituzione del bene sono a carico del Cliente, salvo in caso di acquisto dell’opzione ‘Reso Merce Facile’; in caso di rimborso non saranno rimborsate le spese di consegna ed eventuali altre spese accessorie evidenziate al momento dell'effettuazione dell'ordine;

- la spedizione rimarrà sotto la completa responsabilità del Cliente fino all'avvenuta consegna presso il magazzino del Venditore;

- in caso di danneggiamento dei beni durante il trasporto, il Venditore, darà entro 5 giorni lavorativi (dal ricevimento del bene presso il proprio magazzino) comunicazione al Cliente dell'accaduto, affinché egli si trovi nella condizione di sporgere tempestivamente denuncia nei confronti del corriere incaricato e ottenere il rimborso del medesimo, se assicurato; a fronte di tale eventualità, i beni saranno messi a disposizione del Cliente per la sua restituzione, annullando contemporaneamente la richiesta di recesso;

- Il Venditore non risponde in nessun modo per danneggiamenti o furto o smarrimento di beni restituiti con spedizioni non assicurate;

- al ricevimento presso il magazzino di Canevari Group, il bene sarà esaminato per valutare eventuali danni o manomissioni non derivanti dal trasporto.

Qualora la confezione e/o l'imballo originale risultassero danneggiati, il Venditore provvederà a trattenere dal rimborso dovuto una percentuale, comunque non superiore al 10% dello stesso, quale contributo alle spese di ripristino.


40. Fatte salve eventuali spese di ripristino per danni accertati all'imballo originale, il Venditore provvederà a rimborsare al Cliente l'intero valore dei beni acquistati, escluse quindi le spese di spedizione e le eventuali spese accessorie. Il riaccredito avverrà mediante lo stesso metodo di pagamento adottato per l’acquisto entro 10 giorni lavorativi dalla data di rientro dei beni; qualora l’ordine sia stato pagato tramite bonifico bancario sarà responsabilità del Cliente fornire tempestivamente le coordinate bancarie necessarie, quali Cod. ABI, Cod. CAB e numero di Conto Corrente dell'intestatario della ricevuta/fattura accompagnatoria.

Per poter ricevere il rimborso richiesto sarà necessario chiudere eventuali contestazioni aperte su PayPal.


41. Il diritto di recesso decade totalmente, per mancanza della condizione essenziale di integrità del bene (confezione e/o suo contenuto), nei casi in cui Canevari Group accerti:

- l'utilizzo non diligente del bene ne abbia compromesso l'integrità o l'utilizzo di eventuali materiali di consumo;

- sia mancante la confezione esterna e/o l'imballo interno originale;

- l'assenza di elementi integranti del prodotto (quali accessori, manuali, parti, ecc. ecc.);

- il danneggiamento del prodotto sia dovuto a cause diverse dal trasporto.

Nel caso di decadenza del diritto di recesso la merce rimarrà presso Canevari Group, a disposizione del Cliente per il ritiro a suo carico.


42. Il diritto di recesso può essere esercitato anche da un Cliente Professionista ma rimane a insindacabile giudizio del Venditore la facoltà se accettare o meno la richiesta pervenuta.


Reso Standard

43. Non è possibile predisporre il rientro della merce fino a che il Cliente non riceve una mail di conferma da parte del Venditore riportante l'eventuale accettazione o rifiuto della richiesta di reso.


44. Le spese di spedizione per il rientro del bene, così come la scelta del corriere o del servizio postale sono a carico del Cliente.


45. Una volta rientrato il bene presso il magazzino di Canevari Group, e superato il controllo qualità interno, il Venditore, entro 10 giorni lavorativi, predispone il rimborso.


Reso merce facile

46. Selezionando questa opzione, qualora il Cliente avesse necessità di effettuare un cambio variante o un reso merce, sarà il Venditore a fornire tutte le informazioni necessarie al fine di organizzare il ritiro o la spedizione dei beni: il Cliente deve solamente scegliere se spedire il pacco (tutta la merce deve essere contenuta in un solo pacco, il collo deve essere unico) attraverso un Ufficio Postale abilitato o uno dei Punto Poste abilitato oppure se avvalersi del servizio di ritiro a domicilio (Pick-Up) prenotabile chiamando il numero verde 803.160 se privato o il numero verde 800.160.000 se un'azienda.


47. Non è possibile prenotare alcun ritiro o predisporre alcuna spedizione fino a che il Cliente non riceve una mail di conferma da parte del Venditore riportante l'eventuale accettazione o rifiuto della richiesta di cambio variante o reso merce.


48. Grazie a "reso merce facile" il Cliente non deve farsi carico di costi di spedizione extra e non deve impiegare tempo a selezionare un corriere. Tale opzione va selezionata in fase d'ordine nella sezione "opzioni per l'ordine", dopo aver cliccato sulla voce "vai alla cassa". Il costo è pari a 1 €.


49. Reso Merce Facile non è applicabile a tutti gli articoli in vendita; si rende quindi necessario verificare se è presente l'icona "cambio/reso merce facile" nella scheda prodotto, posizionata in basso a destra, appena sotto le tempistiche di spedizione.


50. Una volta rientrato il bene presso il magazzino di Canevari Group, e superato il controllo qualità interno, il Venditore, entro 10 giorni lavorativi, predispone il rimborso, se non è stato richiesto un cambio variante.


Cambio variante

51. Il cliente, dopo aver ricevuto la merce ordinata, ha diritto ad avanzare la richiesta di cambio variante (come ad esempio, taglia, colore, dimensione ecc. ecc.) su uno o più beni acquistati. La formalizzazione della richiesta deve avvenire tramite l’area riservata del Cliente, sezione ‘ordini e preventivi’.


52. Non è possibile predisporre il rientro della merce fino a che il Cliente non riceve una mail di conferma da parte del Venditore riportante l'eventuale accettazione o rifiuto della richiesta di cambio variante.


53. Una volta rientrato il bene presso il magazzino del Venditore, e superato il controllo qualità interno, il Cliente deve attendere le tempistiche indicate nella scheda prodotto del bene affinché il nuovo articolo venga messo in spedizione.


54. Se non è stata acquistata l’opzione ‘reso merce facile’ le spese di spedizione per il rientro del bene, così come la scelta del corriere o del servizio postale sono a carico del Cliente.

Formalizzazione delle richieste di annullamento, di reso merce e di cambio variante


55. Per formalizzare la richiesta di annullamento o di reso merce o di cambio variante il Cliente è tenuto a procedere dall’area riservata, sezione ‘ordini e preventivi’, cliccando su uno dei seguenti bottoni ‘annulla ordine’ o ‘cambia o rendi merce’, a seconda delle necessità.


Rimborsi

56. Se il Cliente intende annullare o rendere, parzialmente o per intero un ordine già pagato, dopo aver ottenuto l'approvazione da parte del Venditore, l'ufficio amministrazione provvede a restituire la somma dovuta entro un termine di 10 giorni lavorativi o dalla data di rientro dei beni o dalla data di approvazione della pratica di rimborso. Il riaccredito avviene mediante lo stesso metodo di pagamento adottato per l’acquisto.

Qualora i beni siano stati pagati tramite bonifico bancario sarà responsabilità del Cliente fornire tempestivamente le coordinate bancarie necessarie, quali Cod. ABI, Cod. CAB e numero di Conto Corrente dell'intestatario della ricevuta/fattura accompagnatoria.


57. Eventuali contestazioni aperte su PayPal devono essere necessariamente chiuse affinché il Venditore possa procedere con il rimborso.


58. A fronte di merce resa non vengono rimborsate le spese di spedizione ed eventuali altre spese accessorie evidenziate al momento dell'effettuazione dell'ordine, bensì viene rimborsato il solo valore del bene.


Raccolta punti fedeltà

Chi partecipa

59. L’iniziativa è riservata a tutti i Clienti, ad eccezione delle sole aziende registrate in qualità di rivenditore, che fanno ordini dal Sito o tramite la collaborazione degli operatori di Canevari Group.


Criterio di assegnazione dei punti

60. Ogni 10 euro di spesa relativo ad uno stesso ordine viene assegnato un punto del valore di 10 centesimi di euro.

Non concorrono al raggiungimento dei punti le spese di spedizione e le eventuali spese accessorie.

I punti vengono attribuiti solo dopo che l’ordine è stato confermato da Canevari Group.


61. Esempi di assegnazione dei punti:

spesa in merce di 10 € = 1 punto

spesa in merce di 9 € = 0 punti

spesa in merce di 11 € = 1 punto

spesa in merce di 20 € = 2 punti

spesa in merce di 21 € = 2 punti


62. Esistono quattro categorie di assegnazione; ogni Cliente parte da quella base e progredisce in base al numero di ordini effettuati e al volume degli acquisti:

Base: ogni 10 € di acquisto viene assegnato un punto.

Superate le 200€ di spesa merce, i punti raddoppiano; pertanto, ogni 10 € oltre le 200 € vengono assegnati 2 punti.

Plus: per i Clienti che hanno effettuato almeno tre ordini nell'arco dell'ultimo anno solare, ogni 10 € di acquisto viene assegnato un punto.

Superate le 200€ di spesa merce, i punti triplicano; pertanto, ogni 10 € oltre le 200 € vengono assegnati 3 punti.

Power: per i Clienti che hanno effettuato almeno quattro ordini nell'arco dell'ultimo anno solare, ogni 10 € di acquisto viene assegnato un punto.

Superate le 200€ di spesa merce, i punti quadruplicano; pertanto, ogni 10 € oltre le 200 € vengono assegnati 4 punti.

Corporate: per i Clienti che hanno effettuato almeno sei ordini nell'arco dell'ultimo anno solare o hanno acquistato almeno 6.000 € di spesa merce sempre nel medesimo anno solare, i punti quadruplicano su tutta la spesa.


A ciascun Cliente Professionista si aggiungono i seguenti benefit suddivisi in base alla categoria acquisita:

Plus: ordine telefonico durante tutta la giornata lavorativa con operatore dedicato

Power: ordine telefonico durante tutta la giornata lavorativa con operatore dedicato e spedizione gratuita per ordini superiori ai 250€ di spesa (IVA e spese accessorie escluse)

Corporate: ordine telefonico durante tutta la giornata lavorativa con operatore dedicato, spedizione gratuita per ordini superiori ai 250€ di spesa (IVA e spese accessorie escluse) e pagamenti posticipati a 30 giorni dalla data di acquisto.


Come utilizzare i punti

63. Nella sezione ‘i tuoi punti sconto’, visibile appena dopo aver cliccato sul bottone ‘vai alla cassa’ dalla pagina del carrello, è indicato il saldo dei punti fedeltà. Per utilizzarli basta spuntare il bottone ‘usa i punti sconto’: l’importo corrispondente viene automaticamente scalato dal totale dell’ordine sull'imponibile.


64. I punti assegnati con il primo ordine possono essere utilizzati dall’ordine successivo a quello in cui sono stati assegnati.

È possibile verificare in qualsiasi momento il numero di punti accumulati direttamente dalla propria area riservata, sezione ‘livello e punti sconto’.


Scadenza dei punti

65. I punti hanno scadenza: ogni punto accumulato può essere utilizzato entro 365 giorni dall'assegnazione.


66. Il Venditore, a sua discrezione, ha la facoltà di annullare i punti assegnati e di terminare la raccolta dei medesimi in qualsiasi momento.


67. La raccolta punti non comporta alcun impegno da parte del Cliente.


Buoni sconto e abbuoni

68. I buoni sconto o abbuoni vengono emessi a fronte di eventuali crediti accumulati dal Cliente in uno o più ordini precedenti.

Ad esempio, se viene eliminato un articolo dall'ordine o se si annulla parzialmente o totalmente un ordine già pagato, il Cliente può ricevere una mail a riguardo con indicato l’importo del credito accumulato, scalabile dall’ordine successivo sull’imponibile dei beni. L’importo del buono deve essere superiore o uguale all’importo merce del nuovo ordine, diversamente non potrà essere utilizzato (spese di trasporto e spese accessorie non concorrono al raggiungimento del totale).


69. Nella sezione ‘i tuoi punti sconto’, visibile appena dopo aver cliccato sul bottone ‘vai alla cassa’ dalla pagina del carrello, è indicato il saldo del buono. Per utilizzarlo basta spuntare il bottone ‘applica buono’: l’importo corrispondente viene automaticamente scalato dal totale dell’ordine.


70. Nella sezione ‘’ dell’area riservata il Cliente può verificare l’importo del buono e la data di scadenza entro la quale utilizzarlo.


71. Il buono sconto deve essere utilizzato sul nostro Sito per l'acquisto di beni elencati nel catalogo online e venduti da Canevari Group. Non può essere utilizzato per altri scopi.


Prezzi

72. Nonostante ogni sforzo da parte del Venditore, non si può escludere che per una piccola parte delle migliaia di articoli presenti sul Sito, sia indicato per errore un prezzo diverso da quello effettivo. Il Venditore si assume la responsabilità di controllare la correttezza dei prezzi degli articoli durante il processo di verifica dell'ordine e di successiva spedizione degli stessi. Qualora, a causa di disguidi o altri inconvenienti, il prezzo indicato sul Sito dovesse risultare inferiore al prezzo corretto di vendita, verrà addebitato al Cliente l'importo più basso. In caso contrario, ossia che il prezzo effettivo del bene sia superiore rispetto a quanto indicato sul Sito, l'ordine verrà declinato e verrà inviata una comunicazione a riguardo al Cliente; il Cliente potrà altresì essere contattato da Canevari Group che lo informerà dell'accaduto. A quel punto, se il Cliente vorrà ugualmente acquistare l'articolo, quindi ad un prezzo superiore, potrà ordinarlo riconoscendo la differenza.


Garanzie

73. I beni venduti da Canevari Group sono coperti dalla garanzia convenzionale del produttore e dalla garanzia di 24 mesi per i difetti di conformità, ai sensi del D.lgs. 206/05. Per fruire dell'assistenza in garanzia, il Cliente dovrà conservare la ricevuta/fattura accompagnatoria (o il DDT) che riceverà via e-mail in formato elettronico PDF.

L'esercizio della Garanzia può prevedere la richiesta di assistenza ai Centri Assistenza Autorizzati presenti sul territorio e/o seguire le modalità illustrate nella documentazione presente all'interno della confezione del prodotto.


74. La garanzia convenzionale del produttore viene fornita secondo le modalità illustrate nella documentazione presente all'interno della confezione del prodotto. Se, a seguito di intervento da parte di un Centro Assistenza Autorizzato, il difetto risulterà non coperto dalla garanzia convenzionale del produttore, al Cliente saranno addebitati gli eventuali costi di verifica e ripristino richiesti dall'Assistenza Autorizzata, nonché i costi di trasporto, se sostenuti dal Venditore.


75. La garanzia di 24 mesi ai sensi del D.lgs. 206/05 si applica al bene che presenta un difetto di conformità, purché il bene stesso sia utilizzato correttamente, nel rispetto della sua destinazione d'uso e di quanto previsto nella documentazione tecnica allegata. Tale garanzia è riservata al Cliente Consumatore. In caso di difetto di conformità, il Venditore provvede, senza spese per il Cliente, al ripristino della conformità del prodotto mediante riparazione/sostituzione o alla riduzione del prezzo, fino alla risoluzione del contratto. Se, a seguito di intervento da parte di un Centro Assistenza Autorizzato, il vizio non dovesse risultare un difetto di conformità ai sensi del D.lgs. 206/05, si veda l’articolo al punto precedente.


76. Nei limiti consentiti dalla legge, il Venditore declina ogni responsabilità nel caso in cui il prodotto consegnato non rispetti la legislazione del paese di consegna diverso dall'Italia.


77. Le sostituzioni, in caso di prodotto non funzionante alla consegna, avvengono solo se espressamente previste dal produttore. I tempi di sostituzione o eventuale riparazione del prodotto dipendono esclusivamente dalle politiche del produttore.


78. Nel caso in cui, per qualsiasi ragione, non fosse in grado di rendere al proprio Cliente un prodotto in garanzia (ripristinato o sostituito), il Venditore procederà a propria discrezione alla restituzione dell'importo pagato tenendo conto dell'uso del bene oppure alla sua sostituzione con un prodotto di caratteristiche pari o superiori.


79. I tempi di riparazione o l'eventuale sostituzione del prodotto dipendono esclusivamente dalle politiche del produttore e nessun danno può essere richiesto al Venditore per eventuali ritardi nell'effettuazione di riparazioni o sostituzioni.


80. Nei casi in cui l'applicazione delle garanzie prevede la restituzione del prodotto, il bene dovrà essere restituito dal Cliente nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (compresi imballo ed eventuale documentazione e dotazione accessoria: manuali, cavi, ecc...); per limitare danneggiamenti alla confezione originale, si raccomanda di inserirla in una seconda scatola.

Va evitata in tutti i casi l'apposizione di etichette o nastri adesivi direttamente sulla confezione originale del prodotto.

Al Cliente verrà fornito un codice univoco di autorizzazione al rientro della merce (codice RMA) che dovrà essere indicato all’esterno dell'imballo, seguendo le indicazioni fornite direttamente nella relativa e-mail di autorizzazione.


Privacy

81. I dati personali richiesti in fase di inoltro dell'ordine sono raccolti e trattati al fine di soddisfare le espresse richieste del Cliente e non verranno in nessun caso e a nessun titolo ceduti a terzi. Il Venditore garantisce ai propri Clienti il rispetto della normativa in materia di trattamento dei dati personali, ai sensi del Nuovo Codice Privacy 2018 (D.Lgs. 196/2003 coordinato con il D.Lgs. 101/2018) e degli artt. 13 - 14 del Regolamento UE n. 2016/679 - General Data Protection Regulation.

Il titolare del trattamento dati è Canevari Group s.r.l., Piazza Cornaggia 77, 27055 Rivanazzano Terme (PV).


Reclami e contestazioni

82. Ogni eventuale reclamo dovrà essere rivolto a Canevari Group, con sede legale in Piazza Cornaggia 77, 27055 Rivanazzano terme (PV). Tutte le comunicazioni dovranno avvenire utilizzando la propria ‘area riservata’ (sezione ‘comunicazioni’) o tramite i canali di comunicazione indicati nella pagina ‘contatti’ del Sito. Per comunicare con il Venditore, il Cliente si impegna a non utilizzare sistemi di comunicazione diversi da quelli messi a disposizione.


83. La gestione delle contestazioni e dei reclami aperti su PayPal hanno un costo pari al 5% del totale dell'ordine con un minimo pari a 10 euro.

La gestione delle contestazioni aperte su PayPal riguardanti tempistiche di consegna e rimborsi di merce già ricevuta, hanno un costo pari al 5% del totale dell'ordine con un minimo pari a 20 euro.

Tali costi saranno addebitati al Cliente.


Il tuo account

84. Durante l’utilizzo dei Servizi di Canevari Group, il Cliente è tenuto a mantenere riservate l'identità dell'account, la password e a controllare gli accessi al suo computer.

Il Cliente accetta, nei limiti consentiti dalle disposizioni di legge applicabili, di essere ritenuto responsabile di tutte le attività effettuate con il suo account e la sua password. S'impegna a prendere tutte le precauzioni necessarie per garantire che la sua password rimanga sicura e riservata e s'impegna a informare immediatamente il Venditore nel caso abbia motivo di credere che qualunque soggetto terzo sia a conoscenza della sua password o nel caso in cui la sua password sia stata, o presumibilmente, stia per essere utilizzata in modo non autorizzato.

Il Cliente è tenuto ad assicurarsi che i dati forniti al Venditore siano corretti e completi e a comunicare immediatamente ogni cambiamento delle informazioni provviste. Il Cliente può accedere e aggiornare autonomamente la maggior parte delle informazioni presenti nella sezione" il miei dati" della sua area riservata.


85. Il Cliente non deve usare i Servizi di Canevari Group:

- in modo tale da causare, o da poter causare, interruzioni, danni o malfunzionamenti ai servizi canevari.it e alle sue funzionalità;

- per fini fraudolenti o comunque per commettere attività illecite;

- per arrecare disturbo, pregiudizio o apprensione.


86. Il Venditore si riserva il diritto di impedire l'accesso al Sito e/o ai servizi offerti, di sospendere o chiudere un account, di rimuovere o modificare i contenuti del Sito a sua discrezione, in caso di violazione delle disposizioni di legge applicabili delle presenti Condizioni Generali d'Uso e di Vendita o delle linee guida o delle politiche applicabili.


La nostra responsabilità

87. Il Venditore opera per assicurare che l'accesso ai servizi offerti sia fornito senza interruzioni e che le trasmissioni avvengano senza errori. Tuttavia, a causa della natura di Internet, l'accesso ininterrotto e l'assenza di errori nella trasmissione non possono essere garantiti. Inoltre, l'accesso al Sito può anche essere occasionalmente sospeso o limitato per consentire l'effettuazione di lavori di riparazione, e di manutenzione o per l'introduzione di nuove attività e/o servizi. Il Venditore tenterà comunque di limitare la frequenza e la durata di queste sospensioni e limitazioni.


88. Il Venditore non è responsabile per:

- perdite che non sono conseguenza della sua violazione delle presenti Condizioni Generali d'Uso e di Vendita;

- per ogni perdita di opportunità commerciale (inclusi mancati utili, ricavi, contratti, risparmi presunti, dati, avviamento o spese inutilmente sostenute);

- qualsiasi altra perdita indiretta o conseguente non ragionevolmente prevedibile, nel momento in cui il Cliente ha iniziato ad utilizzare i Servizi di Canevari Group.


89. Il Venditore non è responsabile per ritardi o inadempimenti agli obblighi previsti dalle presenti Condizioni Generali d'Uso e di Vendita qualora il ritardo o l'inadempimento derivino da caso fortuito o da cause di forza maggiore. La presente disposizione non pregiudica i diritti del Cliente derivanti dalla legge e, in particolare, il diritto di ricevere i beni acquistati entro un termine ragionevole, ovvero di essere rimborsato in caso di mancata consegna per circostanze derivanti da caso fortuito o per cause di forza maggiore.


Modifiche del servizio o variazioni delle condizioni

90. Il Venditore si riserva il diritto di modificare i Servizi, le Politiche, le presenti Condizioni Generali d'Uso e di Vendita e i Termini del Servizio in qualsiasi momento per offrire nuovi beni e/o servizi o per adeguarsi a disposizioni di legge. Il Cliente sarà soggetto alle politiche e ai termini delle Condizioni Generali d'Uso e di Vendita vigenti nel momento in cui utilizza i servizi del Venditore. Qualora una qualsiasi previsione delle presenti condizioni fosse ritenuta invalida, nulla o per qualunque motivo inapplicabile, tale condizione non pregiudicherà comunque la validità e l'efficacia delle altre previsioni.


Rinuncia

91. Il mancato esercizio da parte del Venditore del diritto di agire nei confronti del Cliente, in caso di inadempimento da parte sua alle presenti Condizioni Generali d'Uso e di Vendita, non rappresenta una rinuncia della Canevari Group ad agire per la violazione degli obblighi assunti dal Cliente.


Minori

92. Canevari Group non vende prodotti ai minori. Vende prodotti per bambini che possono essere acquistati solo da parte di adulti. Se il Cliente ha meno di 18 anni, può utilizzare i servizi del Venditore solo coinvolgendo un genitore o un tutore.


Legge applicabile

93. Il contratto di vendita tra le Parti s'intende concluso in Italia e regolato dalla Legge Italiana. Si ricorda che nel caso di Cliente Consumatore, per ogni controversia relativa all’applicazione, esecuzione e interpretazione del presente documento è competente il foro del luogo in cui l’utente risiede o ha eletto domicilio. Nel caso di Cliente Professionista, per ogni controversia relativa all’applicazione, esecuzione e interpretazione del presente documento è invece competente il Foro di Pavia.


Diritto di vendita con riserva di proprietà

94. Il venditore si riserva il diritto di proprietà sulla merce venduta fino al definitivo pagamento del prezzo fatturato.

L'articolo ti è stato d'aiuto?

A 20 su 20 è piaciuto quest'articolo

Hai ancora bisogno d'aiuto? Inviaci un messaggio